Valentino, Chiuri lascia per Dior? “No comment” della maison

Pubblicato il 24 giugno 2016 21.09 | Ultimo aggiornamento: 25 giugno 2016 11.02

Tags: ,

 
Valentino, Maria Grazia Chiuri lascia, attesa per Dior

R OMA – (di Silvia Di Pasquale). Maria Grazia Chiuri potrebbe diventare il nuovo direttore creativo di Dior. Al momento la notizia non è ufficiale, ma secondo quanto riferito dall’agenzia di stampa Reuters, che cita fonti vicine alla trattativa, la maison avrebbe intenzione di annunciare la nomina a luglio, dopo la sfilata parigina della Haute Couture. Se così fosse, quella che andrà in scena sarà l’ultima collezione Valentino firmata a quattro mani dalla stilista e da Pier Paolo Piccioli.

Da parte sua la maison Valentino ha scelto la strada del “no comment”, relativamente alle indiscrezioni che vogliono Chiuri come nuovo direttore creativo di Dior. Sul profilo Instagram della casa di moda è stato postato un comunicato dove si legge che:

“riguardo agli articoli girati sull’uscita di Maria Grazia Chiuri da Valentino e in rispetto allo show dell’haute couture in programma il prossimo 6 luglio, su cui sono al lavoro sia Chiuri sia Piccioli e i loro team, la casa di moda Valentino non ha commenti da fare”.

In attesa di conoscere il nome del successore di Raf Simons alla guida creativa di Dior, nelle ultime ore è stato reso noto che la francese Balmain è entrata a far parte di Mayhoola, la holding che fa capo alla famiglia reale del Qatar, già proprietaria di Valentino dal 2012. Secondo il magazine WWD, l’acquisizione della griffe francese sarebbe costata intorno ai 485 milioni di euro. La maison, fondata da Pierre Balmain nel 1946, ha attualmente un giro d’affari che si aggira attorno ai 120 milioni di euro.