Kylie Jenner, il segreto del successo? Far parlare di sé

Pubblicato il 7 luglio 2015 11.30 | Ultimo aggiornamento: 7 luglio 2015 11.30

Tags: , ,

di Redazione LadyBlitz
 

N EW YORK – Kylie Jenner, il segreto del successo? Far parlare di sé. Se ne contano in tutto cinque e sono probabilmente le sorelle e sorellastre più famose del globo. Ognuna un successo a sé, ognuna vive di riflesso dell’altra e nessuna in ombra. L’ape regina, tra tutte, è senz’altro lei: Kim Kardashian, conosciuta in tutto il mondo come la regina dei reality. Ma le sorelle Khloe e Kourtney e le sorellastre Kylie e Kendall non sono da meno, ognuna si sta ritagliando un pezzo di fama e un pubblico cospicuo. Segni comuni, oltre alla K iniziale del nome? Profili Social con migliaia di seguaci, foto e selfie in ogni momento della giornata, provocanti o meno. L‘importante è far parlare di sé ed è probabilmente questo il segreto del loro successo.

Dopotutto, per cosa sono famose le sorelle Kappa? Non sono attrici, non sono cantanti, non sono artiste. Cosa hanno queste ragazze per attrarre così tanto pubblico? Innanzitutto, fanno parte di una famiglia all’apparenza “normale”. Mettono in mostra i propri problemi, debolezze, discussioni, gusti personali… il tutto, però, condito da una cospicua dose di glamour. Apparentemente, sembra che le Kardashian siano ragazze normali che hanno fatto successo da sole, grazie alla propria “personalità” e sfruttando al meglio delle occasioni fortuite come la partecipazione ai reality. Certo, i loro fisici spettacolari aiutano molto il loro successo visto che sono tutte dotate di curve mozzafiato, capelli luminosi e pelle perfetta.

Tuttavia il vero segreto del loro successo è indubbiamente un altro: apparire sempre e ovunque. Le varie foto che pubblicano sul web le ritraggono in pose e momenti diversi della loro giornata. C’è la versione sexy delle ricche imprenditrici, quella glamour delle Socialite impegnate a partecipare ad eventi mondani ma c’è anche la versione dolce, delle Kardashian fedeli compagne, amiche e sorelle.

Insomma, un successo quello delle Kardashian basato sul nulla se non sulla voglia e la capacità di apparire. Dopotutto le sorelle Kappa non potevano che rappresentare al meglio una società in cui si bada più all’apparenza che alla sostanza.