Zayn Malik, Simon Cowell: “Sapevo che avrebbe lasciato…”

Pubblicato il 17 novembre 2015 17.19 | Ultimo aggiornamento: 17 novembre 2015 17.19

Tags: ,

di Redazione ladyBlitz
 
Zayn Malik, tweet velenoso contro Perrie Edwards? Lui dice...

L ONDRA – “Sapevo che Zayn avrebbe lasciato gli One Direction”: a dirlo è Simon Cowell, fondatore della band. Parlando in un’intervista con Event Magazine, ha detto: ‘Non è sempre facile essere in una band ma l’hanno affrontato bene”. Poi ancora:

“Sapevo che Zayn se ne stava andando prima che lo facesse. Era infelice. La mia preoccupazione era in realtà per i ragazzi. Zayn non era in una posizione fantastica, ma è stata la sua decisione di lasciare, non è stato espulso. E poi ha voluto prendere le distanze. La mia responsabilità è stata verso i ragazzi perché non avevano alcun preavviso. Hanno 20 anni  e per me era difficile essere vicino a loro per via del lavoro”.

Insomma, il discografico britannico conosceva le intenzioni del cantante verso il suo ex gruppo. Nessuna sorpresa. Zayn ha deciso di dire addio al mondo dei 1d, tuttavia si continua a parlare di lui e non per motivi musicali, ma personali. Rispetto alla sua scelta disse:

“Non potevo continuare. Era una vita irreale” (…) Poi ancora: È stato un gesto un po’ pazzo ma non potevo più continuare. Quella vita per me non era reale” (…) “Non ho mai sentito di controllare la mia vita così tanto, e sento di stare facendo qualcosa di giusto. Giusto per me e giusto per i ragazzi, mi sento bene (…) la reazione di tutto il mondo mi ha sorpreso”.