Cristiano Ronaldo super papà: “A mio figlio non serve una madre”

Pubblicato il 9 novembre 2015 10.53 | Ultimo aggiornamento: 9 novembre 2015 10.55

Tags:

di Redazione LadyBlitz
 
Cristiano Ronaldo super papà: "A mio figlio non serve una madre"

R OMA – Cristiano Ronaldo super papà: “A mio figlio non serve una madre”. Queste le parole del campione del Real Madrid, padre di Cristiano Jr, 5 anni, nel film documentario a lui dedicato, “Ronaldo”, diretto dall’inglese Anthony Wonke, in uscita il 9 novembre, di cui il Sun ha pubblicato un’anticipazione. Rispetto alla sua paternità, annunciata via Facebook nel 2010, ha commentato: “L’arrivo di mio figlio ha cambiato tutto”. Poi ancora:

“La gente specula sul fatto che all’epoca frequentassi questa o quella ragazza o che sia ricorso a una madre surrogata – ha fatto sapere – ma non ho detto a nessuno la verità e mai lo farò. Quando Cristiano sarà cresciuto, gli racconterò quello che ho fatto e tutto quello che mi è passato per la testa in quel momento”. Del suo di papà sembra non avere un buon ricordo: “Non so perché mio padre iniziò a bere e neanche m’interessa, quello che so è che avrei voluto un padre diverso, più presente e in grado di assistere ai miei successi”.

Cristiano Ronaldo al momento è single. E’ stato legato per diversi anni alla super modella Irina Shayk e dopo di lei il campione non ha avuto nessun altra donna a livello ufficiale. Quest’ultima, dopo che la loro relazione è finita, ha dichiarato in un’intervista di essersi “sentita brutta” quando stava insieme a lui. Attualmente lei si è rifatta una vita con l’attore Bradley Cooper. La loro relazione procede a gonfie vele e i gossip sono pronti a scommettere sul fatto che presto convoleranno a nozze. FOTO LA PRESSE.