Alba Parietti e Christopher Lambert si sono lasciati

Pubblicato il 27 aprile 2016 11.01 | Ultimo aggiornamento: 27 aprile 2016 11.01

Tags:

 
Alba Parietti e Christopher Lambert si sono lasciati

Alba Parietti e Christopher Lambert si sono lasciati. Lo ha rivelato la showgirl alla rivista Chi. I due si erano rincontrati 20 anni dopo la loro prima relazione ed avevano dimostrato di avere un grande feeling. Ora però tutto è nuovamente finito. “Sono tornata single – ha detto la Parietti – Mi sono resa conto che non era la favola che ci eravamo illusi di rivivere”.

“Il ricordo di quello che abbiamo vissuto ci ha inseguito per tanto tempo. – ha raccontato Alba Parietti a “Chi” – Eravamo giovani, all’apice della carriera, bellissimi. Ci corteggiammo, ero fidanzata con Stefano Bonaga e, quindi, la mia fu una decisione sofferta, ma la passione ci travolse. Ci divertivamo come pazzi, c’era una grande intesa fisica e sessuale”.

Poi ancora: “Lo scorso dicembre, dopo vent’anni, ci siamo rivisti a Torino, non avevo alcuna aspettativa, ma improvvisamente si è riacceso tutto: passione, entusiasmo, mi ha coinvolto al punto che anch’io ho pensato che potesse ricominciare qualcosa”, ha spiegato la conduttrice e showgirl ricordando l’incontro che ha riacceso la fiamma.

AlbaParietti, 54 anni, è nata a Torino il 2 luglio 1961. Dal 1981 al 1990 è stata sposata con Franco Oppini, cabarettista e attore italiano. Dal loro matrimonio è nato Francesco Oppini, unico figlio della coppia. Alba è legatissima a quest’ultimo, come più volte ha dichiarato. Non tutti sanno che Alba Parietti è figlia di un partigiano e deve il suo stesso nome alla città di Alba, prima ad essere liberata nel 1945. Da anni la showgirl è oggetto di gossip, anche per via di alcune chiacchierate relazioni sentimentali con Cristiano De André (figlio del grande Fabrizio) e il filosofo Stefano Bonaga. Nel corso di un’intervista con Libero Quotidiano, Alba Parietti alla domanda “Che tipo di uomo cerca”, ha risposto:

“Adoro i pazzi. Frequento artisti dotati di follia creativa come Vittorio Sgarbi, Morgan, Filippo Timi, Gianluca Grignani, Jack Savoretti. Chi mi mette in guarda dalle persone che vedo, sbaglia. Quella pericolosa, in realtà, sono io. Perdono tutto alla gente folle. Cristiano De André, nonostante i suoi difetti, resta un grande amore. La passione ha leso una profonda amicizia e una grande alchimia. Il vero dolore, per me, è non poter condividere quella follia che ci univa. Un follia anche distruttiva, visto che ci siamo fatti molto male a vicenda. Io sopportavo il suo male, lui non il mio. Non ci vediamo più da tempo. Questo mi pesa tantissimo”.