Spende 170mila euro per assomigliare alla sua caricatura FOTO

Pubblicato il 2 marzo 2016 11.54 | Ultimo aggiornamento: 2 marzo 2016 11.57

Tags: , , ,

 

W AKEFIELD – Una donna inglese ha speso poco più di 170mila euro in interventi di chirurgia plastica che le permettessero di assomigliare ad una caricatura di se stessa. Krystina Butel, 31 anni di Wakefield, si è operata al seno, alle labbra e si è fatta inserire del botulino con l’unico scopo di assomigliare ad un ritratto che le avevano fatto a 16 anni durante una vacanza a Ibiza. Il primo intervento al seno, Krystina lo ha fatto a 17 anni: “Quando ho visto la caricatura per la prima volta in vacanza, sono stata gelosa dell’immagine” ha raccontato Krystina. “Era così glamour. Era tutto quello che volevo essere. E così nel corso degli anni ho cominciato ad eseguire dei trattamenti di bellezza e chirurgia che mi permettessero di assomigliare alla caricatura”.

Il suo fidanzato David Scriven ha appoggiato la scelta della Butel malgrado abbia sempre pensato che la sua compagna fosse sempre stata bella. Per dimostrarle tutto il suo amore, David che vive a Wirral nel Merseyside e fa il portiere, le ha tenuto la mano anche mentre si tatuava un cuore all’insù sul capezzolo.

Quando era una bambina, Krystina è stata molto poco femminile: “Ho avuto tre fratelli ed ero l’unica ragazza in famiglia. Mia mamma ha cercato di farmi apparire carina ma io avrei sempre voluto strappare i nastri i miei capelli e distruggere il mio vestito”. Tutto è cambiato quando, all’età di 14, Krystina ha lasciato la scuola ed ha ottenuto un lavoro come parrucchiera. Dal quel momento ha cominciato a prestare più attenzione al suo aspetto: “Al salone di bellezza in cui lavoravo ho cominciato a sperimentare le estensioni dei capelli e il make-up. Ho cominciato a modellare vari stili per i clienti sul mio corpo. Fino a quel momento però, non avevo mai considerato la chirurgia plastica o qualcosa di simile”.

“Poi è arrivata la vacanza fatidica che mi ha cambiato la vita – racconta Krystina al Daily Mail – Il ritratto che mi hanno fatto ad Ibiza ha innescato una serie di interventi chirurgici che durano da più di un decennio. La chirurgia è sicuramente una cosa coinvolgente” ha spiegato. “La sensazione prima di ogni intervento chirurgico per me è come la vigilia di Natale. Mi piace la sensazione di essere messa a dormire, è qualcosa di celestiale. Poi quando mi sveglio vedo il mio corpo nuovo. Per me si tratta di ottenere qualcosa di molto vicino ad un sogno”.

Come se non bastasse, Krystina si sottopone a sedute estetiche, iniezioni di botulino e sbiancamento denti.

Immagine 1 di 7
  • Spende 170mila euro per assomigliare alla sua caricatura8
  • La caricatura
  • Krystina a 15 anni

Immagine 1 di 7