Baozi: Panini Cinesi al Vapore

Pubblicato il 8 maggio 2016 07.00 | Ultimo aggiornamento: 8 maggio 2016 02.25

Tags: , , ,

 
Baozi: Panini Cinesi al Vapore

Roma – Baozi: Panini Cinesi al Vapore.

Oggi Ornella Lara Pasquariello ci porta in Cina ad assaggiare i Baozi, tipici panini ripieni cotti al vapore. Possono essere ripieni di carne e/o verdure tritate. Nella cultura cinese, vengono mangiati sia nei pasti che a colazione. Ecco la ricetta…

Tempi di lavorazione.
2 ore + lievitazione.

Grado di difficoltà.
Facile

Paese di origine.
Cina.

Ingredienti per 16 baozi.
400 g di farina bianca(io 100 g di Manitoba e il resto 0, ma va benissimo anche solo 0 e 00).
8 g di lievito di birra.
1 cucchiaio pieno di strutto.
1 cucchiaino di zucchero.
Q.B. sale.
Q.B acqua tiepida di ammollo dei funghi.

Ripieno.
250 g di carne di maiale macinata.
100 g di cavolo (io verza).
1 porro.
1 cucchiaio di zenzero fresco grattugiato.
15 g di funghi secchi.
1 cucchiaio di strutto.
1 o 2 cucchiai di salsa di soia.
1 cucchiaio di vodka.
1 cucchiaio di aceto di riso.
Q.B. di sale e pepe.
1 pizzico di pepe di Sichuan.
1 pizzico di coriandolo in polvere.

Salsa di soia per accompagnare.

Preparazione.
Versare la farina in una grossa terrina e aggiungere lo zucchero e il lievito sbriciolato.
Versare l’acqua poco alla volta, lo strutto amalgamando e il sale.
Lavorare per 5 minuti rendendo liscio e morbido l’impasto.
Coprire con un panno bagnato la ciotola che lo contiene e porre a lievitare, fino al raddoppio.
Si può fare il giorno prima e dopo la lievitazione porre in frigorifero.

Nel frattempo preparare il ripieno.
Mettere la carne in una grossa boule e aggiungervi i liquidi previsti, le polveri, lo zenzero e il porro tritato finemente, il cavolo tritato bene, i funghi precedentemente ammollati in acqua calda per 20 minuti, scolati, strizzati e tritati al coltello.
Mescolare per bene e coprire con pellicola per alimenti e porre in frigorifero per qualche ora.

Riprendere l’impasto e sgonfiarlo brevemente.
Formare un cilindro che taglieremo in 16 pezzi uguali.
Appiattire a disco ognuno e farcire col ripieno (anch’esso diviso in 16 palle) .
Richiudere a panino pizzicando i lembi che vanno posti sopra , cercando di arricciarli un pò .
Rimettere a lievitare per 30 minuti e procedere alla cottura.

In una vaporiera mettere l’acqua e nel cestello porre una foglia di verza o uno strofinaccio bagnato e leggermente strizzato.
Portare a bollore.
Poggiarvi i baozi non vicini, lievitano molto e coprire.
Lasciare cuocere 15/20 minuti.
Servire tiepidi con salsa di soia.

.

In collaborazione con il Gruppo Facebook “Quelli che non solo dolci”

Per saperne di più sul gruppo “Quelli che non solo dolci” clicca qui.

Se vuoi diventare anche tu un membro del gruppo clicca qui.

.

Chi è Ornella Lara Pasquariello.

Ornella Pasquariello, lucana di nascita, vive in Campania è diplomata in violino e canto al Conservatorio. Affianca alla professione di musicista la sua passione per la cucina. Alla ricerca di sapori nuovi unisce un’attenzione alla salute nei suoi piatti. Appassionata particolarmente di paste ripiene,regionali ed estere.

Altre ricette di Ornella presenti su Ladyblitz:

Arista di maiale all’arancia.
Tiricche o Tilicas sarde con mosto cotto.
Cappellacci di Zucca alla Ferrarese.
Culurgiones Nieddu con patate e gorgonzola.
Cavallucci Senesi adatti a vegani e intolleranti al lattosio.
Corona di Brioche salata con Scarola e Bietole.
Cavatelli in Crema di Baccalà, Ceci e Peperoni Cruschi
Treccia danese con  Asparagi, Gorgonzola E Speck.
Rustico Leccese
Gyoza… I Ravioli Giapponesi
Paccheri di Gragnano con ragù di Rana Pescatrice

Ornella Lara Pasquariello

Ornella Lara Pasquariello

Baozi: Panini Cinesi al Vapore

Link a Lady Kitchen