Rudy Zerbi, chi è Maria Soledad, compagna del conduttore

Pubblicato il 26 febbraio 2016 20.30 | Ultimo aggiornamento: 26 febbraio 2016 15.26

Tags:

 
Rudy Zerbi, chi è Maria Soledad, compagna del conduttore

Rudy Zerbi, chi è Maria Soledad, la compagna del conduttore e giudice del talent Pequeños Gigantes, nuovo programma in quattro puntate in onda il venerdì sera su Canale 5 e condotto da Belen Rodriguez. Rudy Zerbi, 47 anni, è nato il 3 febbraio 1969 a Lodi. Alta, bionda e molto bella, Maria è un architetto d’interni e ha 39 anni. Come Rudy, anche lei ha già dei figli nati ancora piccoli da una precedente relazione. I due fanno coppia fissa da anni ma solo nel 2014 avrebbero definitivamente chiuso, anche dal punto di vista legale, le precedenti relazioni. Rudy è il figlio del conduttore Davide Mengacci, ma lo ha scoperto solo a 33 anni. Come ha spiegato a Style:

“È una storia lunga: meglio partire dal mio terzo papà, Giorgio Ciana, un importante albergatore di Santa Margherita Ligure. Una persona straordinaria che mi ha “preso” a tre anni e mi ha trattato come se fossi suo figlio. Il secondo è Roberto Zerbi. L’uomo che sposò mia madre quando, a 17 anni, rimase incinta, e mi riconobbe anche se non ero il suo figlio naturale. Scoperta che ho fatto a 33 anni”.

In un’altra intervista con Vanity Fair, alla domanda “Avere tre padri le ha insegnato a essere un padre migliore?”, Rudy Zerbi ha specificato:

“Ho imparato che devo essere presente. Da piccolo ho sofferto moltissimo la mancanza di Zerbi, che pensavo fosse il mio vero papà: io abitavo a Santa Margherita Ligure, lui a Milano, ci vedevamo pochissimo. A posteriori, devo riconoscere che ho sofferto anche dell’assenza del mio vero padre, Davide Mengacci. La domanda che gli ho sempre fatto, e che ancora non ha avuto una risposta, è: come hai fatto a resistere trent’anni sapendo che ero lì? Questa cosa mi ha dato e mi dà un dispiacere mai sopito, e lui lo sa. La mia famiglia ha una storia strana: anche mio nonno, che si chiamava Rodolfo come me, ha cresciuto mia madre come se fosse sua, mentre in realtà non lo era. L’uomo che mise incinta mia nonna scappò di fronte alla notizia della gravidanza. E Rodolfo si fece carico di quella donna e della bambina che portava in pancia”.