Justin Bieber rischia grosso: ecco di cosa è accusato

Pubblicato il 5 agosto 2016 11.51 | Ultimo aggiornamento: 5 agosto 2016 11.51

Tags:

 

LOS ANGELES – Justin Bieber rischia grosso: ecco di cosa è accusato. Guai all’orizzonte per Justin Bieber. Sembra proprio che il cantante non riesca a vivere una vita tranquilla e serena. In queste ore è al centro di forti polemiche e rischia di essere accusato di omofobia. Ma andiamo con ordine. Nei giorni scorsi, al cantante di fama mondiale era stato proposto di interpretare il ruolo di popstar di successo omosessuale nel film “Uber Girl”. Ma Justin Bieber aveva rifiutato la proposta perché, secondo quanto era emerso da numerosi giornali di gossip americani, conteneva una scena di sesso gay con un ballerino. La postar canadese aveva fatto sapere che non avrebbe preso parte al film se quella scena non fosse stata cancellata definitivamente dalla sceneggiatura finale. In realtà pare che le trattative siano ancora in corso, ma il cantante e il suo entourage non sembrano disposti a scendere a patti.

Ovviamente questa scelta discutibile del cantante non è passata inosservata e in poco tempo i giornali hanno già parato di omofobia. Anche i fan del cantante si sono indignati verso questa decisione, dichiarando che non avrebbero mai potuto immaginare che il lor beniamino fosse così “chiuso” in tal senso.

Certo, è davvero improbabile che l’artista provi ‘odio’ per gli omosessuali, dato che tra i suoi fan ci sono sicuramente anche molti gay. Inoltre, mettersi contro l’associazione LGTB, per Justin non sarebbe certo una mossa intelligente. Siamo certi che l’intento del cantante non era certo quello di discriminare gli omosessuali ma solo quello di non prestarsi, da eterosessuale, a scene di eccessiva intimità con un altro uomo. Il suo lavoro, tra l’altro, è quello di cantante e non di attore, dunque il rifiuto di Bieber potrebbe essere assolutamente lecito. Eppure, il solo adombrare un minimo sospetto di omofobia da parte del cantante la dice lunga sulla situazione attuale in merito al tema dell’omosessualità.  Certo, se uscisse fuori che Bieber non vede di buon occhio le persone omosessuali, rischierebbe guai davvero grossi, sia dal punto professionale che di quello morale.