“Ecstasy? Ho preso una pasticca e la mia vita è rovinata”: ecco com’è ora

Pubblicato il 10 settembre 2015 13.28 | Ultimo aggiornamento: 10 settembre 2015 17.19

Tags:

di Redazione Ladyblitz
 
Assume pasticca di Ecstasy e si rovina la vita: ecco com'è ora

G LASGOW (GB) – Assume una pasticca di Ecstasy e si rovina la vita: ecco com’è ora. È bastata una pasticca di Ecstasy per rovinarsi totalmente la vita: Amy Thomson, una ragazza di 16 anni scozzese, è finita sulla sedia a rotelle e fatica a parlare. Una piccola, insignificante pasticca assunta con superficialità, la corsa in ospedale, il coma: l’ecstasy ha avuto effetti devastanti sul cervello di Amy e ora la sua vita è cambiata per sempre. 2 settimane di coma, prima l’oblio e poi il drammatico risveglio lo scorso giugno. La ripresa lenta e limitata e poi la decisione di mostrare a tutti i terribili effetti che una sola e “insignificante” pasticca di ecstasy ha avuto su di lei.

Per sensibilizzare giovani e adolescenti di tutto il mondo, Amy ha deciso di farsi riprendere e ha postato un video su Youtube: la ragazza spiega cosa è successo, strascica le parole e ringrazia quanti non l’hanno lasciata sola anche se ora è lo spettro della ragazza che era. Il video è diventato virale in poco tempo e una parente della ragazza ha così commentato:

“Alcune persone potrebbero aver pianto, riso o essere rimaste scioccate dal video, ma questo è quello che una piccola pillola può fare”.

Nel frattempo, si legge sul Daily Mail, stanno avendo luogo le indagini per far luce su quanto sia successo. Pare che la polizia abbia raggiunto un uomo di 33 anni e due donne di 17 e 18: potrebbero essere stati loro a fornire la droga che ha devastato la ragazza.

Immagine 1 di 4
  • Assume pasticca di Ecstasy e si rovina la vita: ecco com'è ora

Immagine 1 di 4