video

Ungheria, campagna choc: “Se flirtate, potreste essere violentate” VIDEO

Ungheria, campagna choc: "Se flirtate, potreste essere violentate" VIDEO

BUDAPEST (UNGHERIA) – “Se flirtate, potreste essere violentate“: questo il messaggio choc lanciato dalla polizia della contea di Baranya, in Ungheria, per una campagna di sensibilizzazione contro lo stupro.

Nel video si vedono alcune amiche che escono e si divertono in discoteca, dove conoscono alcuni ragazzi. Una di loro fa una brutta fine: viene violentata fuori dal locale da un uomo incappucciato.

“L’esperienza ha dimostrato che, per prevenire questi atti di violenza, gioca un ruolo enorme come le donne comunicano. Il flirt di giovani ragazze spesso può innescare la violenza”, spiega la polizia in comunicato che accompagna lo spot.

Come prevedibile, alcune associazioni per la difesa dei diritti civili hanno espresso sgomento per questa campagna che non risolve il problema della sicurezza all’origine, ma fa ricadere la colpa sulle donne, le quali dovrebbero rinunciare al loro svago a priori per prevenire una possibile violenza sessuale. Una richiesta inaccettabile, di carattere misogino, che punta il dito contro il diritto di ogni ragazza al divertimento.

https://www.youtube.com/watch?v=qrhb_KXWXXo

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.