“Tiny Times”, il “Sex And The City” cinese che non piace al governo

Tiny Times

PECHINO – Da quando è arrivato al cinema, “Tiny Times” sta facendo registrare il record di incassi in Cina.

Si tratta di una sorta di“Sex and the City” cinese: il film racconta infatti la vita dell’elite cinese che vive a Shangai circondata da macchine di lusso, vestiti firmati e case da ricchi. In Cina, si tratta di un successo cinematografico difficilmente registrato in passato, che ha spinto il Il direttore e produttore della pellicola Guo Jingming ha parlare già di voler realizzare un sequel.

“Tiny Times” è un film che racconta una nuova generazione di cinesi: malgrado gli incassi da record, il film ha ricevuto diverse critiche sui social network. Anche il portavoce del Partito comunista, il Quotidiano del Popolo, si è detto contrario “all’ostentazione malsana di tanta ricchezza”.

Potrebbero interessarti anche...