Categorie
video

Svezia, bufera sul ministro per il taglio della torta razzista

STOCCOLMA – La ministra svedese della cultura Lena Adelsohn finisce nella bufera, accusata di razzismo, per aver affettato una torta-istallazione che rappresenta una donna di colore.

Nonostante si trattasse di un’opera creata per denunciare le mutilazioni genitali femminili e l’artista che l’ha ideata fosse di colore. Ma in effetti, a vedere le immagini, fa indubbiamente impressione il taglio della torta: una donna di colore, sorridente, che viene tranquillamente affettata.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.