Categorie
video

California, la sala giochi di cartone del piccolo Caine

LOS ANGELES – Il protagonista di questa storia che assomiglia ad un film è Caine Monroy, un bambino di nove anni che vive in California.  Caine ha passato le sue vacanze estive nel retro del negozio di ricambi per auto del padre: qui, il ragazzino ha iniziato a costruire dei giocattoli con le scatole e gli oggetti che trovava in giro. Il passatempo, in pochi giorni si è trasformato in una sala giochi, curata nei minimi dettagli.

Un giorno è arrivato la prima persona che ha potuto usufruire dei giochi costruiti da Caine: il primo cliente si chiama Nirvan Mullick, ed è un videomaker.

Nirvan rimane affascinato e decide di raccontare l’iniziativa su Facebook organizzando anche un flashmob: la sala giochi di Caine in poco tempo si riempie di clienti e la sua storia si trasforma in un corto, che è diventato poi il video virale visibile qui di seguito.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.