Categorie
video

La prima gamba bionica impiantata ad un giovane di Chicago (video)

CHICAGO –  Zac Vawter aveva perso la gamba in un incidente stradale. Il ragazzo, 31 anni di professione programmatore, è stato sottoposto alle cure presso il Rehabilitation Institute of Chicago che gli ha impiantato, dopo aver studiato il suo caso per diversi mesi, una gamba bionica.

Si tratta del primo impianto bionico di un intero arto.  Zac, per ricominciare a camminare, ha dovuto subire un innovativo intervento di “reinnervazione mirata” che ha portato i nervi da dentro la coscia all’esterno.

Le terminazioni nervose sono state poi collegate ad un mini computer interno che anticipa i movimenti della gamba, attraverso la lettura dei segnali elettrici del cervello. A Zac ora la vita è cambiata davvero: grazie a questa innovativa operazione può ricominciare a compiere una serie di operazioni all’apparenza semplici come camminare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.