Modelle in lingerie al d’Orsay. Il museo: “Faremo causa”

PARIGI – Modelle in lingerie mozzafiato sfilano al Museo d’Orsay di Parigi: è la trovata pubblicitaria di una nota marca di intimo francese che, a sorpresa, senza aver chiesto l’autorizzazione, ha trasformato per alcuni minuti le sale del noto museo degli Impressionisti in un set e vi ha girato un mini-film di presentazione della nuova collezione primavera-estate.

Le ragazze sono arrivate al museo vestite con un impermeabile che poi hanno poi tolto per gironzolare mezze nude tra i visitatori e i capolavori di Monet, Manet, Gauguin e Degas. Le modelle sono state fermate dopo qualche minuto da uno dei curatori del museo che le ha invitate a rivestirsi. “Un film di questo tipo non sarebbe mai stato accettato nel museo, è impensabile – ha detto la direttrice della comunicazione del Museo d’Orsay, Amelie Hardivillier – Tutto è stato fatto a nostra insaputa, senza che il museo sia stato consultato’. La direzione del museo ha annunciato che fara’ causa alla marca di lingerie.

Potrebbero interessarti anche...