Categorie
video

Il neonato di tapiro salvato dalla respirazione bocca a bocca

DENVER – Dumadi è un piccolo tapiro nato nello zoo di Denver che stava per morire. Il piccolo animale si è salvato solo grazie all’intervento tempestivo di Gwen Jankowski, una veterinaria dello zoo.

La madre del piccolo tapiro malese nato il 3 settembre, Rinny, non era infatti riuscita a liberarlo dal sacco amniotico e il personale del parco che controllava l’evento a distanza, è corso ed ha salvato il neonato. I veterinari hanno prima estratto dal sacco amniotico il tapiro e poi lo hanno rianimato attraverso la respirazione bocca a bocca.

Il tapiro malese è una specie molto rara: si stima che nel mondo siano rimasti solo 2mila esemplari.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.