Nasce con l’avambraccio troppo grande e diventa… campione del mondo

Nasce con l'avambraccio troppo grande e diventa... campione del mondo

HALDENSLEBEN (GERMANIA) – Matthias Schlitte ha trasformato una sua malformazione in un punto di forza. “Forza” nel vero senso della parola: il giovane, 27 anni, è nato con il braccio destro il 33% più grande di quello sinistro. E questo gli ha permesso di affermarsi nel mondo dello sport vincendo 14 campionati del mondo di braccio di ferro.

Il ragazzo è originario di Haldensleben in Germania: prima di diventare un fenomeno del braccio di ferro, veniva preso in giro dai compagni di scuola. Un giorno ha cominciato a rendersi conto che il suo avambraccio da 46 centimetri, lo faceva sempre vincere nelle gare che faceva, solo per gioco, nei bar del suo paese. E da questo momento, Matthias ha capito di poter provare a sfidare gli altri in veri e propri tornei. E la sua scelta si è rivelata azzeccata: in circa 11 anni di agonismo, ha vinto già 14 campionati del mondo. 

Potrebbero interessarti anche...