Categorie
video

Matthew Perren, 2 “selfie” al giorno per 3 anni sulle note dei Queen (video)

ROMA – Matthew Perren ha scattato due foto al giorno per due anni.  Si tratta di “selfie”, i famosi autoscatti pubblicati in Rete che ora vanno tanto di moda.

Matthew ha iniziato a pubblicarli quando aveva 15 anni: martedì 6 gennaio, dopo 1100 giorni di fotografie, si è fatto l’ultimo autoscatto. Dopo averli montati uno accanto all’altro creando così un filmato della sua adolescenza, il ragazzo oggi 18enne ha scelto la colonna sonora che accompagnano questi tre anni di fotografie: si tratta di “Don’t stop me now” dei Queen.

Matt ha voluto dare l’illusione di “cantare” proprio come Freddie Mercury e grazie alla posa delle sue labbra sempre diversa in tutte le foto, sembra esserci riuscito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.