video

Linda Evangelista “paralizzata” dal botox

MILANO  – Come è possibile che Linda Evangelista, a 48 anni, sia identica a quando ne aveva 25? Il trucco c’è e, purtroppo, si vede. Si chiama botox, tentazione di tantissime attrici e modelle (e tante anonime signore) che non si rassegnano all’età che passa.

E il trucco si vede quando la ex modella, simbolo delle top anni ’90, sorride: il viso è gonfio, soprattutto all’altezza degli zigomi, il sorriso tirato e innaturale. Peccato, forse sarebbe stato meglio tenersi qualche ruga ma anche un’espressione più genuina.

 

1 Comment

  • Facciamo presente che gli zigomi eventualmente gonfiati non possono essere in alcun modo frutto di una terapia a base di tossina botulinica. E’ proprio impossibile come sa chiunque conosca l’effetto di un farmaco ben conosciuto grazie ad una letteratura scientifica che ha oltre 20 anni di ricerca alle spalle. Inoltre la signora in questione appare bellissima e di certo più giovane dei suoi 48 anni d’età, dunque qual è il problema?
    per eventuali approfondimenti sulla tossina botulinica ad uso estetico suggeriamo una vista sul nostro sito internet http://www.aiteb.it

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.