Kendall Jenner spinge via collaboratore sul red carpet del Met Gala VIDEO

Kendall Jenner Met Gala

NEW YORK – Sul red carpet dell’edizione 2018 del Met Gala di New York quest’anno è accaduto un piccolo episodio che ha fatto discutere.  Il tema della serata è “Heavenly Bodies: Fashion and the Catholic Imagination”: Kendall Jenner, una delle sorellastre di Kim Kardashian, ha [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, Ladyblitz – Apps on Google Play] letteralmente spinto via un suo collaboratore (sembrerebbe un bodyguard o un suo assistente personale) colpevole, a quanto pare, di esserle troppo vicino durante le foto di rito.

Il momento del gesto compiuto dalla top model è stato subito ripreso e sta facendo il giro del web: Kendall aveva forse paura che qualcuno le rubasse la scena? O forse aveva paura che le foto non venissero come desiderato? Fatto sta che senza preoccuparsene minimamente ha compiuto il gesto davanti a tutti. “Chi si crede di essere per spingere via un addetto della sicurezza?” ha scritto un utente su Twitter. E come questo utente, ce ne sono molti alti che hanno criticato il gesto.

Kendall è diventata famosa grazie al reality show che segue la vita della sua famiglia, “Al passo con i Kardashian”.

Kendall è ricercata e super pagata: nel 2015 la ragazza è entrata nella lista Forbes – al 16esimo posto – delle top con lo stipendio più alto a soli 22 anni.

Il video di Repubblica Tv

Potrebbero interessarti anche...