Giancarlo Cerrelli: “Io censurato in Rai, dovevo parlare di omosessualità”