Categorie
video

Daniel Clavin, dopo una sbornia singhiozza da 14 mesi (Video)

LONDRA (GRAN BRETAGNA) – Era luglio 2012 quando Daniel Clavin è tornato a casa dopo una festa di addio al celibato di un suo amico e da allora non ha più smesso di singhiozzare. In 14 mesi ha provato tutto, dai tranquillanti ad eliminare definitivamente l’alcool dalla sua dieta, ma quel fastidioso sussulto gli esce fuori dalla bocca in media ogni sette secondi.

La condizione, per quanto ironica possa sembrare, non è delle migliori per Daniel in quanto ci sono dei giorni in cui l’attacco è così violento da provocargli il vomito. Daniel, sposato e padre di due bambini, ho postato un video su YouTube per spiegare meglio la sua condizione.

“Ci sono giorni peggiori di altri e in quelli dispari i singhiozzi spariscono, ma a volte sono cos violenti da bloccarmi la respirazione per 30 secondi,” dice Daniel nel video. Le persone che stanno seguendo Daniel hanno calcolato che abbia fatto 5,25 milioni di singhiozzi dal giorno della sua malattia. Ci sono giorni in cui deve addirittura dormire in una stanza a parte da quella che condivide con sua moglie Susan per quanto sono rumorosi i suoi singhiozzi.

Fin’ora l’unica persona ad essere riuscito ad alleviare almeno temporaneamente il dolore del padre irlandese è stato un chiropratico. “Mi ha manipolato il collo, ho avuto qualche beneficio, ma la tregua è durata appena dieci giorni e poi il singhiozzo è ricominiciato peggio di prima,” ha spiegato al Daily Express.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.