Chester è l’uomo più brutto del web: 3 milioni di clic su YouTube

15 Giugno 2012 - di lbriotti

DUBUQUE (IOWA, STATI UNITI) – Chester Lee Ridens è un uomo di 44 anni che vive a Dubuque nell’Iowa. Chester non è bello e non ha problemi ad ammetterlo: nove mesi fa ha iniziato a caricare video su YouTube in cui ironizza sul suo aspetto fisico e in poco tempo ha collezionato ben 3 milioni di clic.



Nei filmati, Chester non si risparmia smorfie, buffe espressioni e gag, montate ad arte per far sembrare il suo aspetto divertente.

Il suo obiettivo non è però diventare famoso: Chester infatti, punta ad acquistare maggior sicurezza in se stessi. Così, nonostante le più importanti emittenti televisive gli abbiano già offerto di condurre programmi e talk show, lui spiega: “Ho messo i video in rete perché vorrei che tutti accettassero la faccia con cui sono nati e che si rispettassero di più”.

Chester parla per esperienza, essendo nato con diversi handicap fisici. Lui però non si è mai perso d’animo: “Le persone brutte generalmente si danno molto da fare proprio perché non possono fare nulla per cambiare il loro aspetto”.