Categorie
video

Argentina, la presidente Kirchner madrina al battesimo gay (video)

CORDOBA (ARGENTINA) – Primo battesimo per la figlia di una coppia gay in Argentina. A riceverlo è Umma Azul, bimba nata da un “matrimonio igualitario” composto da due donne. La piccola ha ricevuto il sacramento nella Cattedrale di Cordoba e una delle due madrine era il presidente Cristina Fernandez Kirchner, che non avendo potuto partecipare direttamente alla funzione ha mandato una delegazione ufficiale. La Kirchner, nel 2010 si era battuta per far approvare la legge del “matrimonio igualitario”.

Un collaboratore di papa Bergoglio ha spiegato il perché di questa apertura. Il Papa infatti si è impegnato per non escludere nessun bambino dal Sacramento, al di là della situazione sentimentale dei genitori.

“E’ la prima bambina figlia di una coppia gay che la chiesa accetta, pensa a che significato ha questo e quante porte apre. E’ un messaggio per tutto il mondo, di uguaglianza e tolleranza. E’ stato davvero emozionante”. A parlare è una delle due mamme Carina Villarreal.

“Ora vogliamo di più, vogliamo sposarci in chiesa, e forse questo in futuro sarà possibile” ha aggiunto Soledad Ortiz, l’altra mamma della piccola Umma Azul:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.