Animalisti Peta contro Hermès: modella coccodrillo con sangue finto VIDEO

Protesta animalista contro Hermès: modella con la pelle dipinta come un coccodrillo

LOS ANGELES – Protesta dell’organizzazione animalista internazionale ‘Peta’ contro il brand ‘Hermès’ dopo l’inchiesta sulla atroce morte negli allevamenti di coccodrilli che il marchio di moda usa per produrre borse e cinture. Una dozzina di membri dell’associazione e la modella Bonnie-Jill Laflin, il cui corpo è stato dipinto come se fosse la pelle di coccodrillo, hanno manifestato davanti la boutique di Beverly Hills contro l’uso delle pelli di animali esotici nei prodotti.

Gli animalisti hanno denunciato la catena che produce borse, bracciali e cinturini di lusso con pelli di alligatori e coccodrilli, che prima della macellazione vivono in condizioni pessime, intrappolati in aridi pozzi affollati, e in alcuni casi sgozzati provocando atroci sofferenze.

 

Potrebbero interessarti anche...