Lee Thompson Young, morto suicida: recitò in “Scrubs” e “Rizzoli & Isles”

Lee Thompson Young, morto suicida: recitò in "Scrubs" e "Rizzoli & Isles"

LOS ANGELES – Lee Thompson Young è stato trovato senza vita lunedì mattina, 19 agosto, nel suo appartamento a Los Angeles. Per TMZ, a uccidere l’attore 29enne è stato un colpo d’arma da fuoco apparentemente autoinferto.

Interprete nel crime drama Rizzoli & Isles, Young era conosciuto anche per i suoi trascorsi nella serie di Disney Channel Il famoso Jett Jackson. Aveva recitato inoltre in Scrubs, FlashForward e Smallville, e nel film che ha ispirato Friday Night Lights.

Comprensibile lo sgomento dei colleghi, in un primo momento allarmati dal fatto che ieri Young non si era presentato sul set della serie per le riprese. Sono stati loro a contattare il suo padrone di casa per accertarsi della situazione, portando quest’ultimo alla drammatica scoperta.

“Con profonda tristezza, vi annuncio che Lee Thompson Young si è tolto tragicamente la vita questa mattina” ha confermato più tardi il suo manager, Jonathan Baruch.

Potrebbero interessarti anche...