Categorie
tendenze

Crisi a Capodanno, ma non per l’intimo rosso: boom di vendite

ROMA – Nonostante un Capodanno sotto la crisi (piuttosto che sotto la neve), in cui la maggior parte degli italiani hanno deciso di passarlo in casa pur di risparmiare, a quanto pare vi è un settore economico che non molla la presa: quello dell’intimo rosso. A quanto pare, dunque, italiane (e italiani) non rinunciano al tradizionale rito dell’intimo rosso l’ultima notte dell’anno.

Che siano slip o reggicalze, reggiseno o tanga, i negozi specializzati hanno fatto più o meno il pieno nelle vendite dell’intimo rigorosamente “red”.

Una delle aziende leader del settore, “La Perla”, ha testimoniato tale tendenza: “Gli acquisti per l’ultimo dell’anno sono un momento “must” per le boutique “La Perla”. Quest’anno come sempre ci sono stati numerosissimi acquisti dell’ultimo minuto tra il 30 e il 31 dicembre. Le signore normalmente non comprano intimo per sé per l’ultimo dell’anno, ma per regalarlo alle amiche, anche solo un perizoma, una giarrettiera o delle calze autoreggenti velatissime, queste ultime rigorosamente nere”.

“Mentre per quanto riguarda l’intimo -continuano dall’azienda- i colori richiesti sono il nero e il rosso. La maggior parte degli acquisti vengono fatti soprattutto dagli uomini, che in questo caso, non si accontentano di un pezzo ma comprano un completo o più di uno”.

Gli italiani, quindi, non hanno rinunciato agli acquisti ‘last minute’ di lingerie in vista dell’ultima notte dell’anno, come confermano anche i negozi specializzati. “Le vendite sono andate, e stanno andando molto bene -spiega Daniele, addetto di un punto vendita Intimissimi- e questi tipi di articoli non hanno risentito della crisi”.

E non mancano le nuove tendenze. “Le vendite di lingerie e intimo rosso -spiega Manuel Mieli, titolare di un punto vendita Tezenis- sono andate in linea con le nostre previsioni: l’italiano rimane legato a certe usanze, e noi non ce ne meravigliamo. Il 10% dei prodotti che abbiamo proposto in questo periodo è di colore rosso ed è andato tutto esaurito. Quest’anno, stranamente e a differenza dell’anno scorso -conclude Mieli- abbiamo venduto molti più intimo rosso per uomo che per donna. L’uomo, o anche la donna per lui, sceglie questo colore”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.