Tennis, Spagna: Nadal nel mirino del fisco ma lui si difende

Tennis, Spagna: Nadal nel mirino del fisco ma lui si difende

Madrid (Spagna) – Rafa Nadal dichiara la regolarità dei confronti del fisco dopo le accuse sollevate da un sito spagnolo. Secondo il portale web Primeran, il campione iberico avrebbe creato delle aziende nei Paesi Baschi per sfruttare le normative locali, scaricando le imposte che avrebbe dovuto versare per i diritti d'immagine. Secondo i media spagnoli, le autorità fiscali starebbero indagando.

Nadal ha rilasciato una dichiarazione riconoscendo l'esistenza delle aziende, precisando di averle trasferite nella sua residenza fiscale alle isole Baleari. "Non ho ottenuto alcun beneficio" ha commentato il campione chiarendo come le compagnie citate "sono in regola con tutti gli obblighi fiscali".

Potrebbero interessarti anche...