Categorie
sport

Balli sfrenati e danze esotiche la nuova frontiera del fitness

ROMA – Da un paio di stagioni ormai la nuova frontiera del fitness parla chiaro: basta noiose lezioni, ora ci si sfoga con balli che combinano danze tradizionali ad esercizi innovativi da praticare in compagnia.

E questo nuovo tipo di fitness, che si fonde con la musica e con il ballo divertente e sfrenato, sarà protagonista anche dell’ottava edizione di Rimini Wellness, la manifestazione internazionale dedicata al benessere ed al fitness che si svolgerà dal 9 al 12 maggio alla fiera di Rimini.

La fiera anticipa le novità, presenti nelle palestre a partire da settembre. Come la neonata danza creativa “bio-folk”, ideata da Stefania Tronconi, presidente dell’Associazione bioginnastica. Il bio-folk è una ginnastica fatta con musiche non standard, ma folkloristiche e, in occasione della manifestazione di Rimini, vedrà la partecipazione dell’orchestra di Mirko Casadei.

L’evoluzione dell’aerobica in chiave ‘ballo’ si chiama, invece,’Makumba’: fonde il fitness e i passi tipici dell’aerobica con danze latine e non. Molti i corsi si ‘fitness musicale’ come il nuovo corso ‘XTempo’ , che stravolge la ritmica progressiva della musica che normalmente fa da sfondo alla ginnastica nelle palestre. ”I balli si effettuano con numerose variazioni musicali e i movimenti cambiano in modo repentino nel giro di un minuto. Questo produce un lavoro particolarmente intenso ed efficace sul piano muscolare e cardiovascolare”, sostengono gli ideatori del nuovo corso. Nuovo, infine, lo ‘step elastico’, che si effettua su una piattaforma flessibile, molleggiata ed elastica che permette di allenarsi evitando microtraumi a caviglie, ginocchia e colonna vertebrale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.