Categorie
Salute

Film tristi? Attenti alla linea: inducono a mangiare più cibo spazzatura

ROMA – Se tenete alla linea iniziate a ridurre… i film tristi. Inducono a mangiare più cibo spazzatura, come patatine, snack e dolci vari. Lo rivela uno studio della Cornell University, che ha dimostrato che durante la visione di un film strappalacrime tendiamo a mangiare fino al 55% in più rispetto a quanto invece facciamo davanti a una bella commedia allegra.

Il motivo? Secondo i ricercatori sta nel fatto che il cibo aiuta a farci sentire meglio, nella vita di tutti i giorni come al cinema, e in qualche modo ci consola e protegge da trame infelici.

Gli scienziati hanno osservato due gruppi di volontari. Al primo è stato fatto vedere “Love Story”, storia d’amore drammatica, al secondo la commedia divertente “Tutta colpa dell’amore”.

Ala fine dei film coloro che avevano visto “Love Story” avevano mangiato il 36% in più di popcorn rispetto a coloro che avevano visto “Tutta colpa dell’amore”.

In un altro esperimento i ricercatori hanno raccolto le scatole di popcorn dai pavimenti e dai cestini del cinema per capire quale film avesse portato la gente a consumare di più. Coloro che hanno visto il film strappalacrime “Solaris”, interpretato da George Clooney, avevano consumato fino al 55% in più di popcorn rispetto invece a chi aveva visto la commedia “Il mio grosso grasso matrimonio greco”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.