psicologia

Videogiochi, creano dipendenza come droga e alcol

MELBOURNE – Come la droga o l’alcol: anche i videogiochi possono dare dipendenza. All’apparenza solo giochi, in realtà se si passa troppe ore davanti ad un videogame questo modifica il modo di pensare del giocatore al punto da costituire quasi il suo unico pensieri. Una sorta di ossessione, un pensiero fisso che crea, appunto, dipendenza. 

I ricercatori australiani dell’Università di Melbourne hanno notato che le persone che passano molto tempo con i videogiochi hanno più difficoltà a smettere di pensare a se stessi mentre giocano. Questo tipo di comportamento è caratteristico delle dipendenze.

Una delle conseguenze più dirette è che le persone impegnate nel videogioco sono molto più lente nel rispondere ad altri stimoli o domande, proprio perché la loro concentrazione è totalmente impegnata nel videogame. In particolare i giocatori sono colpiti dal disturbo attenzionale, tipico di tutte le dipendenze.

 

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.