Usa 2012, Gingrich: "Se sarò eletto aprirò base permanente sulla Luna"

Usa 2012, Gingrich: "Se sarò eletto aprirò base permanente sulla Luna"

Cocoa (Florida) – Newt Gingrich, uno dei candidati alla nomination repubblicana per la presidenza Usa, ha promesso di aprire una base permanente sulla Luna entro il 2020 se sarà eletto alla Casa Bianca. L'ex speaker della Camera ha detto a una folla di circa 700 sostenitori riuniti per un comizio in Florida che vuole sviluppare un'industria spaziale commerciale paragonabile al boom del settore aereo degli anni '30. Gingrich vorrebbe inoltre espandere l'esplorazione di Marte.

Le dichiarazioni del candidato repubblicano hanno suscitato l'entusiasmo della folla. La Space Coast, una zona della Florida intorno al Kennedy Space Center della Nasa, ha sofferto recentemente a causa dei tagli al programma spaziale decisi dal governo federale. Quando gli è stato chiesto come intenderebbe pagare per i nuovi progetti nello spazio, Gingrich ha spiegato che vorrebbe offrire dei premi per aiutare a stimolare investimenti del settore privato.

Potrebbero interessarti anche...