Screzio Nunzia De Girolamo-Francesco Boccia: “Lui alle primarie, io con la bimba”

ROMA – Qualche scricchiolo tra Nunzia De Girolamo e Francesco Boccia, la coppia bipartisan del Parlamento italiano. Più che scricchiolii sembra più uno screzio tra marito e moglie, con lei che su di lui dice: “Lo invidio perché va nelle piazze e sta tra la gente e anch’io vorrei farlo. Ma la bimba appena nata la fa tenere sempre a me“.

Parlando invece del suo partito la De Girolamo dice: “Come le amazzoni ho il physique du role per picchiare duro. E comunque meglio essere amazzoni, che erano delle guerriere, che coppieri, cioè servitori, gente che dice sempre di si. E nel partito ce ne sono molti”.

E poi: “Il Pdl è un partito maschilista – prosegue la De Girolamo – se una donna fa politica e ha radicamento come me viene bollata come amazzone in senso negativo, alla Gheddafi. Ma quelli che ci chiamano così forse vogliono che Berlusconi faccia la sua stessa fine”. E, a proposito di ‘maschilisti’, la De Girolamo ne ha anche per il marito Francesco Boccia, impegnato per le primarie del Pd a sostegno di Bersani”. (Foto LaPresse)

Potrebbero interessarti anche...