Matteo Renzi: “Caro Berlusconi, le cose si comprano, le persone no”

Matteo Renzi risponde a Berlusconi

ROMA – “Caro Presidente Berlusconi, te l’ho già detto due volte di persona. Le cose si possono comprare, le persone no. Non tutte almeno. Io no. Se hai lasciato le porte aperte per me, accetta un consiglio: chiudile! Non servono. Ciao”.

A scriverlo è Matteo Renzi su Facebook, in una sorta di risposta pubblica e piuttosto eloquente a seguito delle dichiarazioni di ieri di Silvio Berlusconi. Il Cavaliere ha infatti detto che per il sindaco di Firenze, che ha conteso la premiership a Bersani nelle primarie del centrosinistra, erano aperte le porte del Pdl.

 

Potrebbero interessarti anche...