Categorie
photogallery sport

Il Tower Bridge si tinge di blu per Londra 2012

LONDRA – Il Tower Bridge di Londra si tinge di blu in onore dei Giochi Olimpici che inizieranno venerdì 27 luglio. Questo luogo iconico della capitale britannica è stato decorato con i cinque cerchi olimpici già nello scorso giugno. Dopo Trafalgar Square che ospita gli orologi dello sponsor ufficiale per il conto alla rovescia, come nei principali aeroporti anche sul Tower Bridge è stato installato il simbolo per eccellenza dei giochi.

A fine giugno, con la presenza del presidente del comitato organizzativo Sebastian Coe, si è svolta la cerimonia di inaugurazione dei cinque cerchi, che ha segnato il conto alla rovescia del mese dall’inizio delle olimpiadi. Un’edizione per la quale – escluse le partite di calcio – sono già stati venduti fino al 90 per cento di tutti i biglietti in commercio, per un incasso totale che supera i 720 milioni di euro (come da previsioni).

Alla cerimonia di giugno di Tower Bridge hanno preso parte anche il ministro della cultura Jeremy Hunt e il sindaco di Londra Boris Johnson. “I cerchi olimpici sono indubbiamente il simbolo dei giochi – il commento di Coe – e sanno ispirare e unire gli atleti e i tifosi in tutto il mondo. Abbiamo voluto che i cinque cerchi venissero installati nel cuore di Londra perché anche la gente comune possa sentirsi parte dell’evento”.

Mancano dunque solo i dettagli per l’apertura ufficiale delle Olimpiadi 2012. Anche i dubbi sulla sicurezza, dopo le prove generali effettuate durante il Giubileo del Diamante, sembrano definitivamente scongiurati. Qualche perplessità, viceversa, permane circa il sistema dei trasporti perché nonostante il rafforzamento della rete metropolitana, è dal suo probabile sovraffollamento che potrebbe sorgere i problemi.

(Foto LaPresse)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.