Categorie
photogallery

Thailandia, il festival del tatuaggio nel tempio buddista (foto)

BANGKOK (THAILANDIA)  – Nella provincia thailandese di Nakhon Pathom, nel tempio buddista di Wat Phra Bang è in corso come ogni anno il festival del tatuaggio sacro.

I tatuaggi qui vengono realizzati da monaci buddisti con degli aghi in acciaio inox che, secondo la tradizione posseggono poteri magici di protezione. I tatuaggi nel paese asiatico sono molto popolari.

La Cerimonia annuale Wai Khru (il festival del tatuaggio) avviene presso questo tempio ed attira migliaia di devoti da tutta la Thailandia. Per attivare questi poteri magici, bisogna realizzare un tatuaggio, o rinnovare quello fatto in precedenza.

La gente, durante la realizzazione va in trance ed assume la personalità del proprio tatuaggio. Così, se una persone si tatua una tigre assume la personalità di una tigre. Quelli  che invece si tatuano una scimmia assumono la personalità di una scimmia, e così via. Negli ultimi anni il festival del tatuaggio è diventato popolare anche tra i turisti che vogliono vedere un alto “esotico” della Thailandia.

 

(Foto Ap/LaPresse)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.