photogallery

Sylvie Van Der Vaart, prima uscita pubblica dopo la rissa con il marito

Amburgo, Sylvie Van der Vaart a passeggio05

ROMA – Rafael van der Vaart, il campionato olandese che gioca in Germania nell’Amburgo, la notte di Capodanno ha litigato ed aggredito la moglie, la splendida conduttrice televisiva Sylvie. Tra i due ormai il rapporto è ormai definitivamente tramontato.

Il tutto è avvenuto davanti a parecchi testimoni. Van der Vaart, che adesso è al caldo di Abu Dhabi con i compagni di squadra dell’Amburgo, si è scusato per l’accaduto:  “Sono stato un pazzo, un idiota – ha detto il trequartista dell’Amburgo e della Nazionale olandese -, non avrei mai dovuto farlo”.

Con queste parole Van der Vaart ha ammesso di aver aggredito la moglie avvenuta dopo l’ennesima lite tra i due. Sylvie, che ha già detto di aver perdonato il marito, ha comunque confermato la separazione.

Vicino al giocatore restano al momento i compagni e l’allenatore: “Sosterremo Rafa – ha detto alla Bild Frank Arnesen, manager della squadra tedesca – lo proteggeremo e gli daremo il tempo di cui ha bisogno. Lui ama il calcio, cosa che lo aiuterà. E’ una persona forte”.

Sylvie, dal canto suo, il 2 gennaio si è fatta vedere in strada ad Amburgo. La bella presentatrice, in quella che è la prima uscita dopo la rissa, ha pranzato al ristorante “Tarantella” (foto Ap/LaPresse):

 

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.