Categorie
photogallery

Strage Newtown, Obama si commuove mentre legge i nomi dei bimbi

Il presidente americano, Barack Obama, fa l’elenco delle vittime della strage della Sandy Hook Elementary School e si commuove, interrompendosi mentre pronuncia i nomi.

Commozione anche tra le centinaia di persone nell’affollatissimo auditorium di Newtown dove si è svolta la veglia per commemorare le vittime della Sandy Hook Elementary School. Mentre il presidente Obama faceva l’elenco delle vittime, nella sala si sentiva l’eco di molti singhiozzi di pianto. Obama ha anche tentato di smorzare un po’ la tensione ricordando un bimbo della Sandy Hook Elementary School incontrato poco prima e che gli ha detto di non aver avuto paura perchéconosceva il karate.

Fuori dalla scuola intanto, continuano ad essere depositati mazzi di fiori, preghiere e orsacchiotti. In tantissimi hanno voleuto rendere omaggio così ai bambini uccisi nella scuola (foto Ap/LaPresse):

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.