Categorie
photogallery

Guerra tra titani, la Tommasi a Belen: “Prima io senza mutande in tv”

ROMA – Per la serie guerra tra titani, Sara Tommasi attacca Belen Rodriguez, e perché? Per rivendicare un primato di cui, a naso, non ci si potrebbe vantare: “Sono stata prima io ad andare in tv senza mutande“. Cose di cui, effettivamente, chiunque andrebbe fiero…

In realtà il mistero di Belen si è risolto. Durante la seconda puntata di Sanremo la bella argentina ha mostrato la farfalla (intesa come il tatuaggio inguinale) ma non era senza mutande: indossava il nude, un particolare slip prodotto da una ditta californiana.

La Tommasi comunque non pare averlo capito e vuole rivendicare il suo primato, lei che ultimamente si spoglia per qualsiasi cosa, dalle foto patinate al referendum contro le banche.

La showgirl durante la trasmissione di Radio24, La Zanzara, ha rivendicato la maternità dell’idea di presentarsi senza mutande ad una trasmissione televisiva: “Sono stata io la prima lo scorso anno, a presentarmi nel salotto di Chiambretti senza mutande. Ma la mia ‘farfallina’ si è vista solo in un fuori onda mentre mi alzavo dalla poltrona. La farfallina di Belen l’hanno vista ben 16milioni di italiani. Sono sicura che a consigliare Belen sia stato Corona. Uno che di scoop che facciano parlare se ne intende”. Notare che c’è anche un pizzico di invidia… a Belen l’hanno vista tutti, a lei, a confronti, in quattro gatti.

La Tommasi conclude poi con un auspicio non troppo velato: “Una come Belen che sta dappertutto si ispira a una come me che non sono nessuno? E che sono stata fatta fuori da tutti i giri che contano? A questo punto spero che il prossimo anno sul palco dell’Ariston chiamino me”. Ci manca solo questo, staremo a vedere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.