Categorie
photogallery

Roberto Maroni suona per beneficenza a Torino

TORINO – E’ la band “Distretto 51”, di cui uno dei componenti è Roberto Maroni, la protagonista della serata di beneficenza che sabato 31 marzo è andata in scena al Basic Village di Torino.

Scopo dell’iniziativa, organizzata dall’associazione Archetipo, è raccogliere fondi per aiutare la fondazione “Crescere insieme al Sant’Anna” da tempo impegnata in svariati progetti per i bambini ricoverati nell’ospedale torinese. Ad assistere al concerto della band Distretto 51 circa 300 persone.

Camicia nera e jeans come gli altri componenti del gruppo musicale, l’ex ministro Maroni era  impegnato alle tastiere. La serata è stata presentata dalla “Iena” Jacopo Morini: ad ascoltare l’ex ministro c’era anche il governatore del Piemonte Roberto Cota. “Ringrazio Distretto 51 per la presenza – ha detto Cota – questa è una bella serata che ha una finalità importantissima, sostenere i bambini del Sant’Anna”.

Il ricavato dell’evento è stato infatti devoluto per la ristrutturazione dei reparti di neonatologia del Sant’Anna. Roberto Maroni dal canto suo, prima di suonare ha dichiarato di non voler rispondere a nessuna domanda di politica: “Parlo solo di Etta james e Wilson Pickett”.

(Foto LaPresse)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.