Categorie
photogallery

Madre caccia figlio gay di casa, nonno la infanga. Lettera virale (foto)

NEW YORK – Un nonno ha apertamente rimproverato sua figlia in una lettera, perché deluso da come ha trattato il figlio – suo nipote – dopo averle dichiarato di essere gay. La madre è stata accusata dal nonno di essere “senza cuore” per aver cacciato di casa suo figlio Chad dopo la confessione.

La lettera del nonno è apparsa sulla pagina Facebook di un gruppo di attivisti “gay-friendly”: 

Sono deluso di te in quanto mia figlia. Hai ragione quando dici che qualcuno “ha disonorato la famiglia”, ma ti confondi. La cosa abominevole è stato l’aver cacciato di casa Chad per averti detto che era gay. Un genitore che disonora il figlio è “contro natura”.  L’unica cosa intelligente che ti ho sentito dire è stato “non ho cresciuto mio figlio per essere un gay”. Certo che no. E’ nato così e non ha scelto di esserlo cosi come non ha scelto di essere un mancino.

La lettera è anonima ma quello non ha fermato la gente dal condividere la lettera del nonno di Chad.

Dear_Christine_1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.