Categorie
musica photogallery

In un libro le foto “perdute” dei Beatles negli USA

NEW YORK – “The Lost Beatles Photographs” presenta fotografie e cimeli dell’archivio Bob Bonis, con i Beatles ripresi nei tre tour fatti tra il 1964 e il 1966 negli Stati Uniti, e offre una visione senza precedenti dei momenti iniziali della loro carriera. Questi scatti dietro le quinte, intimi, non “posati” sono stati scoperti dopo 45 anni in un borsone del tour manager dei Beatles, Bob Bonis. Bonis era il direttore per il primo tour dei Beatles negli Stati.


Stando sul palco, dietro le quinte, al lavoro e nel tempo libero, con una delle band più influenti di sempre, Bonis ha scattato circa 3.500 fotografie in un momento critico dello sviluppo creativo dei Beatles. Le foto mostrano i Magnificent Four in scatti intimi sul palco, durante le prove, in concerto, dietro le quinte (durante la messa a punto, in attesa di salire sul palco e far ridere la gente), in momenti rilassanti nello spogliatoio, in vacanza o durante il trasporto a spettacoli o in città, dal parrucchiere a tagliare i capelli, al bowling, durante le registrazioni in studio, in occasione di incontri con la stampa. Questa collezione ha proprio catturato un momento cruciale nella carriera della band.

Titolo: The Lost Beatles Photographs: The Bob Bonis Archive, 1964-1966
Autore: Larry Marion
Fotografo: Bob Bonis
Prefazione di: Larry Kane
Editore: It Books

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.