Categorie
photogallery

Infermiera, da devota e casta a sexy e indipendente FOTO

ROMA – Dedicate, compassionevoli, devote, ma anche sexy e provocanti. L’evoluzione dell’immagine dell’infermiera è questa. Il sito Viralnova dedica alla figura della “nurse” un articolo con ampia galleria di immagini dalla fine dell’Ottocento agli anni Duemila.

La prima infermiera, Florence Nightingale, servì durante la guerra di Crimea negli anni Cinquanta dell’Ottocento. Era nota come “la signora con la lampada” perché passava le notti girando tra i letti dei malati. Da allora le infermiere sono state dipinte come figure materne e quasi sante, simili alla Madonna.

Alla fine del diciannovesimo secolo e all’inizio del ventesimo l’infermiera è stata accostata ad una figura angelica, simbolo di speranza durante la guerra. E’ stato alla fine del Novecento che quest’immagine ha acquisito caratteristiche sensuali: a quell’epoca, infatti, le donne hanno iniziato ad essere più indipendenti, diventando anche più libere nei costumi sessuali, grazie alla contraccezione.

Le immagini pubblicate dalla National Library of Medicine in Bethesda, Maryland, illustrano questa evoluzione attraverso le più significative cartoline con infermiere pubblicate negli ultimi due secoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.