Colombia, le divise “nude look” fanno discutere FOTO: le cicliste si difendono

Colombia, le divise nude look fanno discutere03

Durante la presentazione del Giro di Toscana, le atlete colombiane si erano presentate con una tuta “nude look” che fece molto discutere e che fece arrabbiare anche la Uci, l’Unione Internazionale di ciclismo.

Le divise della squadra femminile colombiana Humana Bogotà, erano infatti dipinte color carne in un punto preciso, posizionato all’altezza del ventre. Il punto evocava in maniera per niente velata le parti intime femminili. Le divise sono state definite inaccettabili dal presidente della Uci Brian Cookson e le ragazze del team colombiano si sono dovute difendere in patria durante una conferenza stampa.

A parlare è stata Angie Rojas. La ragazza, oltre a fare la ciclista, per la squadra fa anche la designer. ciclista e designer della squadra, Rojas ha spiegato: ”Non rinunciamo alle nostre divise, volevamo solo dare un effetto color oro che però stampato è risultato diverso da quello che avevamo pensato” (foto Ansa)

 

Potrebbero interessarti anche...