Categorie
photogallery

Sotto al Cervino si combatte l’afa sciando

BREUIL-CERVINIA (AOSTA)  – Zero gradi all’alba, tempo sereno, assenza di vento, piste perfette dopo la nevicata di domenica 8 luglio: è questo il clima che si incontra sul ghiacciaio di Plateau Rosà (3.500 metri di quota) che si trova sotto il Cervino.

Qui, centinaia di appassionati di sci e snowboard salgono per combattere il caldo di questi giorni: a disposizione ci sono circa 23 chilometri di piste tra Italia e Svizzera per soddisfare le richieste di chi preferisce anche d’estate scivolare sulla neve rispetto alla spiaggia. Molti sono poi gli sci club che arrivano quassù per allenarsi in uno dei pochi comprensori aperti anche a luglio e agosto.

Si scia dai 3.500 metri di Plateau Rosà ai 3.883 metri del Piccolo Cervino: in funzione gli skilift Plateau Rosà 1 e 3, Grenzlift, Plateau Breithorn e la funivia del Piccolo Cervino con rientro al Trockener Steg. Il costo dello skipass è di 43 euro.

(Foto Ansa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.