Australia, aereo scrive “I’m sorry” in cielo: committente resta misterioso FOTO

Australia, aereo scrive "I'm sorry" in cielo: committente resta misterioso FOTO 03

BRISBANE (AUSTRALIA) – Sui tetti di Brisbane è apparso il messaggi odi scuse “I’m sorry” scritto da un aereo. E così la “scia chimica” del velivolo si diffonde come fosse una nuvola prima sui tetti della città australiana e, poi, sui social network. La misteriosa scritta è comparsa sul Queensland e su Twitter si rincorrono le ipotesi sull’autore.

La verità l’ha poi svelata in parte Rob Vance, il pilota dell’aeroplano che ha tracciato la scritta in volo per conto dell’azienda pubblicitaria Skywriting Services Australia. Al Brisbane Times, Vance ha confessato che si tratta di un uomo i cui motivi del gesto restano al momento sconosciuti. Il committente è stato descritto come un tipo ”sereno e riservato”: troppo poco per capire se si tratti del tentativo di recuperare ad una crisi sentimentale. Vance già in passato ha ”trascritto” le scuse su commissione per la “modica” cifra di 4mila dollari australiani, lo stesso importo che ha pagato il misterioso committente della scritta “I’m sorry”.

Potrebbero interessarti anche...