Primavera 2012: da Sportmax a Blumarine è di moda la fantasia

Da destra Iceberg, Blumarine, Antonio Marras

E’ arrivata la primavera con un carico di fantasia…. fantasia in ogni senso! Prima di tutto  con un’abbondanza di stampe floreali. Se negli ultimi giorni avete fatto un giro per i negozi, l’avrete sicuramente notato: non si tratta di qualche fiore  qua e là tanto per ravvivare l’insieme, ma di veri total look in tessuto stampato a fiori. Parliamo di stampe in colori freschi, in tonalità piuttosto fredde, spesso e volentieri su fondo bianco o nero. Niente stampe romantiche dunque, e nemmeno esotiche. La novità della stagione è soprattutto nel modo in cui si portano. Quest’anno la stampa floreale va abbinata con… un’altra stampa floreale. Per un look ‘come si deve’ ci si deve vestire dalla testa ai piedi in flower prints. Meglio ancora se le stampe, tra di loro, sono leggermente diverse, come nella collezione di Sportmax che  propone look multi-gardener: pantaloni con stampe a margherite  abbinati a bluse e giacchine sempre a fiori, ma diversi. E se volete potete anche aggiungerci un trench con macro stampa floreale (vedi foto). Per Blumarine e Iceberg vige invece la legge del macro: grande, naturalmente fiore, è bello! E per Roberto Cavalli? Fiori sì ma solo se abbinati al suo amato animalier.


Dopo questa overdose di fiori le patite delle stampe possono trovare anche delle valide alternative…tropicali per esempio con stampe a base di ananas, mango,banane (Dolce&Gabbana ve ne fa fare un’indigestione)…e, perché no, sbizzarirsi anche con i mix di fantasie grafiche: righe, quadretti, pois (Fendi, N.21, Les Copains).

foto mcc/ladyblitz

Potrebbero interessarti anche...