Whitney Houston, Macy Gray: "Triste che sia morta sola in albergo"

Whitney Houston, Macy Gray: "Triste che sia morta sola in albergo"

Milano – "Io non penso fosse sola, aveva vicino una famiglia e degli amici. Certo è triste sia morta sola in albergo, ma credo ci siano tante cose che non si sono capite, credo sia stato un incidente. Molte star muoiono negli alberghi perché il nostro lavoro ci porta a girare moltissimo. Per quanto mi riguarda vorrei morire vicino all'oceano". Così Macy Gray, ospite della puntata del 'Chiambretti Sunday Show', in onda domani su Italia1, in merito alla scomparsa della collega Witney Huston. E aggiunge: "Il successo è un sogno che diventa realtà, ma spesso si accoppia ad altre cose: tutto è collegato al denaro e la gente non ti riconosce per quello che sei. Il successo non è un problema, non è stressante, sono stressanti le cose da fare per avere successo". In merito alla sua recente partecipazione al Festival di Sanremo poi ha detto: "Ho incontrato Celentano, è un po' pazzerello e un fantastico cantante".

Potrebbero interessarti anche...