musica

Skatlites: è morto il bassista Lloyd Brevett

Kingston (Giamaica) – Il bassista degli Skatalites, Lloyd Brevett, è morto all'età di 80 anni. Il bassista, famoso per aver contribuito a esportare la musica ska dalla Giamaica al resto del mondo, è porto ieri poco prima dell'alba. Un portavoce della famiglia e amico Maxime Stowe ha dato la notizia che Brevett è deceduto in un ospedale di Kingston dove era già in cura per crisi epilettiche e complicazioni derivate da un ictus. Il musicista, pioniere della musica ska nel mondo, è stato, infatti, colpito da un ictus degeneratico a marzo, due settimane dopo che il figlio 32enne Okine è stato assassinato da alcuni uomini armati appostati fuori casa.

E' stato ucciso un paio di ore dopo aver ritirato il premio per il contributo alla musica raggae di suo padre. Brevett era membro dei Skatalites, che hanno avuto origine nel 1964, durante l'evoluzione della musica della Giamaica sotto l'influenza dell'americano rhythm and blues e del jazz, che miscelandosi hanno originato il sincopato ska, precursone del reggae, del rocksteady e del dub.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.